Gli appunti di Leonardo da Vinci contenuti all’interno del Codex Forster I sono stati digitalizzati e sono consultabili liberamente sul sito del Victoria and Albert Museum.

Il post originale continua su
bit.ly/2ClNojp